Studio Guido Moretti

SORRIDE L'AURORA

 

Fortunato Turrini
Guido Moretti

SORRIDE L'AURORA
Edizioni Tipoarte Bologna 2002

Pagine: 230
N. illustrazioni: 395
Formato: 275x210


link: Edizioni Tipoarte Bologna

Il volume riproduce a grandezza naturale le 284 scene tratte da due quadri dipinti a olio su tela da Giovan Battista Lorenzoni (Cles 1709–1779). Ciascuno misura 165x145 cm e ne contiene 192, ripartite in 12 righe e 16 colonne. Una breve frase latina – in due stichi rimati – riassume il significato del quadretto in questione. Le didascalie riportano il testo latino, la traduzione letterale e una frase di descrizione. Alcuni saggi critici inquadrano l’opera nel contesto culturale dell’epoca. Completa l’opera un ampio indice analitico dei soggetti. Animali e fiori, oggetti e situazioni, personaggi biblici e della mitologia, arti e mestieri, artigiani e viandanti, astri e comete e quant'altro appartiene al mondo umano e divino e all'universo "alto e profondo" compaiono in questa grande antologia di sapienza popolare e religiosa per mano di un pittore capace di illustrare i bestiari medievali e di coniugarne la raffigurazione con la tradizione di saggezza giudaico-cristiana.

Il volume ha ottenuto il Premio speciale della Giuria nel 32° Premio ITAS del Libro di Montagna, 2003. 

 

 

]